L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità di Matteo Bortolini

L' immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità Autore Matteo Bortolini

Se ti trovi su questa pagina tu hai la passione di un libro come “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità” sul genere società per passare il tempo nel tuo tempo libero. ti trovi sul sito adatto: Puoi leggere “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità” che è scritto da Matteo Bortolini. Tra i libri consigliati sulla categoria società consiglio di acquistare L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità.

libro L'immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernitàL'immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernitàPrezzo non disponibileLeggi le recensioni

Giudizio e guida alla lettura del libro “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità” di Booklet Milano

1. Genere di “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità” (società, politica e comunicazione)

E’ un libro per amanti di società, raccomandato per chi è appassionato al genere di libri politica oppure suggerito per gli appassionati della categoria comunicazione.
Chi ama un libro sul tema società, e in generale attualità oggi e di diverso genere come società, politica e comunicazione, come me, può leggere il libro che si intitola “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità”. E’ un elettrizzante libro sulla società e anche libri di attualità 2017, una splendida ambientazione che racconta una storia sulle relazioni sociali un pò esaltando quello stare con gli altri che soltanto un libro sulla società come “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità” può dare. Per quelli che cercano libri che parla di argomenti attualità famosi da leggere suggeriamo “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità”, dell’autore Matteo Bortolini.

2. Descrizione “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità”

“L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità”, di Matteo Bortolini, è suggerito per gli amanti del genere società, e coloro i quali leggono società. Questo libro può essere letto anche da coloro a cui piace il genere di libri politica e il genere comunicazione. Ecco i principali dettagli su “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità”: è un libro del 2005. Pubblicazione Booklet Milano, collana Meltemi.edu. European Article Number 9788869163043. “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità” è un libro di media lunghezza per via del fatto che è di 280 pagine.

libro L'immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernitàL'immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernitàPrezzo non disponibileLeggi le recensioni
Ecco la scheda tecnica del libro:

  • Anno di pubblicazione: 2005
  • L’Editore è: Booklet Milano
  • Collana: Meltemi.edu
  • EAN: 9788869163043
  • Numero di pagine: 280 pagine
libro L'immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernitàL'immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernitàPrezzo non disponibileLeggi le recensioni

3. Trama e descrizione de “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità”

Ecco un estratto del libro “L’ immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità”:

Esiste un punto d’osservazione privilegiato sulla modernità? Possiamo già/ancora raccontarla? Tra i sociologi che hanno tentato di rispondere a questa domanda Talcott Parsons è stato forse il più impegnato e, oggi, il più difficile da recuperare. Il suo status di classico della disciplina è continuamente messo in dubbio, i suoi contributi per lo più ignorati. L’interpretazione della sua opera proposta in questo volume intende invece sottolinearne l’importanza e l’originalità, in particolare della sua visione dell’individualismo moderno.

Leave a Reply