Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia di Lilli Casano

Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia Autore Lilli Casano

certamente tu sei alla ricerca di libri dal genere società da leggere, vero? ti trovi sul posto giusto: Il consiglio è di leggere “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia” scritto da Lilli Casano. Fra i libri suggeriti per società c’è senza dubbio il consiglio di iniziare a leggere il libro dal nome Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia.

libro Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in FranciaFormazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in FranciaEUR 27,00Leggi le recensioni

Recensioni e trama del libro “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia” di Franco Angeli

1. Genere del libro “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia” (società, politica e comunicazione)

Il genere di “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia” è società, indicato anche per gli amanti del genere di libri politica o anche consigliato per chi adora la categoria di libri comunicazione.
Chi vuole leggere libri da leggere sulla società, oppure libri politica italiana e libri di ogni tipo come ad esempio società, politica e comunicazione può leggere questo libro dal titolo “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia”. E’ un emozionante libro sulla società e anche temi di attualità, una bella trama la quale tesse una storia sulle relazioni sociali un pò esaltando lo stare nella società che solo un libro sulla nostra società come questo sa dare. Per chi vuole leggere libri su tema attualità famosi da leggere suggeriamo “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia”, dell’autore Lilli Casano.

2. Descrizione “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia”

“Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia”, di Lilli Casano, è adatto per coloro a cui piace il genere di libro società, e quelli che amano leggere società. Comunque questo libro può essere letto anche da lettori interessati a leggere il genere libri politica e il genere libri comunicazione. Ecco i principali appunti su questo libro: è un libro del 2013. Edizione Franco Angeli, “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia” è un libro della collana Sociologia del lavoro. EAN 9788820454555. “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia” è un libro di media lunghezza è di 208 pagine.

libro Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in FranciaFormazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in FranciaEUR 27,00Leggi le recensioni
Ecco la scheda tecnica del libro:

  • Anno di pubblicazione: 2013
  • Edizione di: Franco Angeli
  • Collana: Sociologia del lavoro
  • EAN: 9788820454555
  • Libro di pagine: 208 pagine
libro Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in FranciaFormazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in FranciaEUR 27,00Leggi le recensioni

3. Trama e riassunto de “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia”

Ecco una descrizione del libro “Formazione e instabilità del lavoro: una sfida impossibile? I fondi bilaterali per la formazione dei lavoratori tramite agenzia in Italia e in Francia”:

Nel corso dell’ultimo decennio le direttive della Strategia Europea per l’Occupazione e il dibattito sui modelli nazionali di regolazione del lavoro hanno posto una forte enfasi sulla formazione e sulla possibilità che essa rappresenti un’efficace forma di tutela sul mercato per i lavoratori che sperimentano percorsi instabili. Il volume, analizzando in una prospettiva comparata i principali sistemi di formazione per i lavoratori tramite agenzia in Europa, con particolare riferimento ai modelli bilaterali sviluppati in Francia e in Italia, propone una valutazione più complessa e problematica del rapporto fra instabilità del lavoro, formazione e occupabilità, offrendo evidenze tanto sul piano delle condizioni di efficacia degli interventi, quanto su quello dei modelli di governance più idonei a promuovere un maggiore equilibrio tra gli interessi delle imprese e quelli dei lavoratori. I due studi di caso sui sistemi italiano e francese sono stati condotti secondo una duplice prospettiva analitica macro/micro: all’analisi comparata dei modelli nazionali di regolazione si affianca l’analisi delle strategie degli attori di stampo organizzativista e neo-istituzionalista.

Leave a Reply