Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto di Fabio Folgheraiter

Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell'aiuto Autore Fabio Folgheraiter

sei interessato a libri come “Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto” della categoria società per leggere un po’ nel tuo tempo libero.. ricevuto, sei arrivato sul posto migliore! Leggi “Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto” scritto da Fabio Folgheraiter. Fra i libri migliori sul genere società ti suggeriamo di leggerti il libro Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto.

libro Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell'aiutoFondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell'aiutoEUR 32,30Leggi le recensioni

Commenti e riassunto del libro “Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto” di Erickson

1. Genere del libro “Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto” (società, politica e comunicazione)

Il libro si cataloga come società, suggerito anche per gli amanti del genere politica e anche raccomandato per chi è appassionato alla categoria di libri comunicazione.
Chi è interessato a un libro sulla nostra società, o comunque libri politica e libri di diverso genere come per esempio società, politica e comunicazione, come me, può leggere il libro che si intitola “Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto”. E’ un appassionante libro su ciò che riguarda la società e attualità in italia, una bellissima arte la quale racconta una storia sulla società un pò esaltando lo stare nella società che solo un libro sulla nostra società come questo permette di dare. Per chi vuole leggere libri su società famosi da leggere suggerisco “Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto”, di Fabio Folgheraiter.

2. Descrizione e informazioni su “Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto”

“Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto”, di Fabio Folgheraiter, è suggerito per quelli che amano il genere società, e quelli che leggono società. Comunque questo libro può essere letto anche da lettori che amano il genere libri politica e il genere comunicazione. Vediamo i principali dettagli del libro: è un libro del 2011. La pubblicazione è di Erickson. EAN (European Article Number) 9788861378964. E’ un libro abbastanza lungo, infatti è di 643 pagine.

libro Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell'aiutoFondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell'aiutoEUR 32,30Leggi le recensioni
Ecco la scheda tecnica del libro:

  • Anno di pubblicazione: 2011
  • L’Editore è: Erickson
  • EAN: 9788861378964
  • Libro di pagine: 643 pagine
libro Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell'aiutoFondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell'aiutoEUR 32,30Leggi le recensioni

3. Trama e riassunto de “Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto”

Ecco un paragrafo del libro “Fondamenti di metodologia relazionale. La logica sociale dell’aiuto”:

Il volume, versione rivista e aggiornata de La logica sociale dell’aiuto (2007), approfondisce il paradigma sociale (relazionale) nelle pratiche di welfare e delinea le insospettabili potenzialità del “prendersi reciprocamente cura” (caring) accanto alle consuete modalità cliniche del “guarire” (curing). Attraverso una potente analisi concettuale fornisce il linguaggio e gli strumenti logici per accedere a uno stile di pensiero più raffinato e inclusivo, che consente di penetrare l’essenza dei problemi sociali e di predisporre sensate condizioni per la loro “soluzione”. L’opera pone le basi per una teoria generale dell’aiuto sociale. Il suo primario intento speculativo è impreziosito di illuminanti esemplificazioni operative in svariati settori del lavoro sociale. In generale il libro dimostra come la metodologia relazionale di rete innalzi la creatività del ragionamento professionale. Tale metodo incentiva la fiducia e la condivisione dei saperi, atteggiamenti alla base dell’empowerment e del tanto invocato principio di sussidiarietà.

Leave a Reply