Fichte dell’autore Luigi Pareyson

Fichte Autore Luigi Pareyson

sei interessato a libri dal genere filosofia per le tue letture quando non hai altro da fare. sei arrivato sul posto migliore: Non ti puoi perdere “Fichte” che ha come autore Luigi Pareyson. Fra i libri migliori per la categoria libri filosofia c’è il suggerimento di dare un’occhiata il libro che si intitola Fichte.

libro FichteFichteEUR 19,00Leggi le recensioni

Giudizio e guida alla lettura del libro “Fichte” di Ugo Mursia Editore

1. Genere del libro “Fichte” (filosofia, storia della filosofia occidentale)

Il libro si cataloga come filosofia, indicato per chi è appassionato al genere storia della filosofia occidentale.

2. Descrizione e dettagli “Fichte”

“Fichte”, di Luigi Pareyson, è un libro adatto per coloro che amano il genere filosofia, e quelli che amano leggere filosofia. Ma il libro va bene anche per chi ama storia della filosofia occidentale. Infatti questo libro può essere letto anche da persone a cui piace leggere il genere storia della filosofia occidentale Vediamo i principali dettagli sul libro “Fichte”: è un libro del 2011. Pubblicazione Ugo Mursia Editore, “Fichte” è della collana Biblioteca di filosofia. EAN 9788842546184. “Fichte” è un libro per chi ama i libri molto lunghi, è infatti di 430 pagine.

libro FichteFichteEUR 19,00Leggi le recensioni
Ecco la scheda tecnica del libro:

  • Pubblicato nell’anno: 2011
  • Edito da: Ugo Mursia Editore
  • Collana: Biblioteca di filosofia
  • EAN: 9788842546184
  • Pagine: 430 pagine
libro FichteFichteEUR 19,00Leggi le recensioni
libro Fichte. Il sistema della libertàFichte. Il sistema della libertàPrezzo non disponibileLeggi le recensioni
libro L'estetica di FichteL'estetica di FichtePrezzo non disponibileLeggi le recensioni
libro La filosofia trascendentale di J.G. Fichte A cura di Claudio Cesa Prefazione di Luigi Pareyson (stampa 1986)La filosofia trascendentale di J.G. Fichte A cura di Claudio Cesa Prefazione di Luigi Pareyson (stampa 1986)Prezzo non disponibileLeggi le recensioni

3. Trama e descrizione de “Fichte”

Ecco una trama del libro “Fichte”:

La ripubblicazione del Fichte, uscito nel 1950 e in seconda edizione nel 1976, diventa particolarmente opportuna nel momento in cui vi è un rinnovato interesse per gli studi fichtiani in Italia e all’estero. L’opera, che ha trovato ampio riconoscimento anche in campo internazionale, conserva tutto il suo interesse come eccezionale strumento di chiarificazione degli ardui testi fichtiani. Quella di Pareyson è una ricostruzione della filosofia del primo Fichte di straordinaria intelligenza, che riesce a fondere perfettamente minuziosa esegesi del testo e originalità ricostruttiva. Fra gli aspetti più rilevanti della sua interpretazione vanno ricordati l’interpretazione della Grundlage alla luce della Nova methodo del 1798; il problema della filosofia della filosofia; la centralità del tema della libertà, e infine la tesi che vi sia in Fichte una continuità non tanto di sistema quanto di sviluppo e che perciò si debba riconoscere nella sua seconda fase il compimento del suo pensiero. Ma quello che Pareyson avverte come l’aspetto di più alto significato speculativo e di maggiore attualità del pensiero di Fichte è l’invalicabilità del punto di vista del finito inseparabilmente unita alla dimensione ontologica del pensiero. Questa interpretazione di Fichte è una tappa importante nella formazione del pensiero ermeneutico di Pareyson, che teorizzerà quel nesso di verità e interpretazione che fa coincidere apertura ontologica del pensiero e rigoroso rispetto della finitezza.

Leave a Reply