A tavola con semplicità di Bianca Folco

A tavola con semplicità Autore Bianca Folco

Se sei su questa pagina tu sei interessato a leggere un libro dal genere casa per passare il tempo quando non sai che fare.. ok, benvenuto nel posto giusto:D Ti consiglio di leggere “A tavola con semplicità” dell’autore Bianca Folco. Fra i libri migliori sul genere casa suggeriamo di leggerti il libro che si intitola A tavola con semplicità.

libro A tavola con semplicitàA tavola con semplicitàPrezzo non disponibileLeggi le recensioni

Consigli e riassunto del libro “A tavola con semplicità” di Cuzzolin

1. Genere del libro “A tavola con semplicità” (casa, cucina e opere)

Il genere è casa, raccomandato per gli appassionati del genere cucina oppure indicato per chi è appassionato alla categoria di libri opere.

2. Descrizionee scheda tecnica “A tavola con semplicità”

“A tavola con semplicità”, di Bianca Folco, è un libro consigliato per chi ama il genere di libro casa, e coloro i quali amano leggere casa. Comunque questo libro può essere letto anche da utenti a cui piace leggere il genere cucina e il genere di libri opere. Ecco alcuni dei dettagli del libro: è un libro del 2009. La pubblicazione è Cuzzolin, è un libro che fa parte della collana Miscellanea. EAN (European Article Number) 9788887479188. E’ un libro di media lunghezza è infatti di 215 pagine.

libro A tavola con semplicitàA tavola con semplicitàPrezzo non disponibileLeggi le recensioni
Ecco la scheda tecnica del libro:

  • Anno: 2009
  • Editore: Cuzzolin
  • Collana: Miscellanea
  • EAN: 9788887479188
  • Pagine: 215 pagine
libro A tavola con semplicitàA tavola con semplicitàPrezzo non disponibileLeggi le recensioni

3. Trama e descrizione de “A tavola con semplicità”

Ecco un’anteprima del libro “A tavola con semplicità”:

Le proposte culinarie illustrate in questo libro, rappresentano un mix tra la fantasia e la creatività dell’autrice e la ricerca di antiche ricette da riproporre rielaborate. In ogni caso, ricette semplici e di facile realizzazione. L’idea di riunirle in un unicum è stata duplice: recuperare la tradizione ed offrire a tutti, anche ai non esperti, la possibilità di realizzarle.

Leave a Reply